Tag Archives: eroina

Un nuovo studio rivela che le persone che usano eroina hanno una minor probabilità di incorrere in un’overdose se conoscono quali droghe stanno assumendo

Fonte: reason.com Download della ricerca Link a informazioni sulle sale igieniche del consumo in Canada Secondo un nuovo studio diffuso da Insite la sala del consumo sicuro di Vancouver, le persone che usano sostazne hanno una probabiltà maggiore di 10 volte di ridurre le loro dosi se sanno che la droga che consumano contiene fentanyl. Progettato come luogo sicuro dove le persone che usano sostanze possono consumare sotto la supervisione di medici professionisti, Insite ha scoperto che la fornitura di kit per rilevare la presenza Continue reading → Continue reading →

Decessi per droga, a Bologna i numeri più alti d’Italia

Fonte: Zeroincondotta.it Ben 22 nel 2015, davanti a province più popolose. L’esperto: sulla riduzione “stiamo tornando indietro”, soprattutto nei servizi di bassa soglia e di prossimità. E il Comune conferma che non verrà riaperto il Drop-in. E’ di alcuni giorni fa la notizia che Bologna risulta in testa alle classifiche dei decessi per droga registrati in Italia. Le cifre riguardano l’anno 2015 ed emergono dall’ultima Relazione annuale al Parlamento sulle tossicodipendenze, redatta dal Dipartimento politiche antidroga (Dpa) della presidenza del Consiglio dei Ministri. A livello Continue reading → Continue reading →

È tornata l’eroina in vena a Torino (e nessuno ne parla)

Fonte: The Post International Torino è la città del Nord più del sud d’Italia, e secondo i dati Istat anche la più povera. Negli anni Sessanta la Fiat e l’industrializzazione imperante hanno canalizzato la manodopera del Sud Italia, e nella nebbia hanno dato lavoro a famiglie pugliesi, siciliane, calabresi, lucane e molisane. L’onda migratoria, come spesso accade, ha rivoluzionato tutto, le tensioni fratricide si sono congelate dopo anni di lotte ed inverni torinesi e, a causa dello smantellamento della Fiat, il problema dell’immigrazione dal sud Continue reading → Continue reading →

Di nuovo l’eroina

Fonte: Il Post Il 15 novembre a Milano i carabinieri e la polizia municipale hanno sgomberato il cosiddetto boschetto di Rogoredo, un’area incolta vicina alla stazione ferroviaria omonima che da anni è nota per essere uno dei principali luoghi di spaccio di eroina e cocaina, in città e non solo. A Milano si parla sempre di più del boschetto di Rogoredo soprattutto per via della compravendita di eroina, il cui consumo è molto cambiato negli ultimi anni. Il prezzo dell’eroina è molto calato e in posti come il boschetto Continue reading → Continue reading →

Il ritorno dell’eroina

Fonte: droga.net di Riccardo Gatti In questa pagina ho raccolto articoli che ho scritto in tempi successivi a proposito del ritorno dell’eroina. In un periodo discretamente lungo (anni) ci sono stati diversi segnali rispetto a questa possibilità. La mia sensazione è che la crisi economica abbia rallentato un processo che, altrimenti, sarebbe stato più veloce. Le droghe come l’eroina sono tali solo per il consumatore finale. Nel lungo percorso tra produttore e consumatore sono soprattutto una “moneta” alternativa. I diversi passaggi, evidentemente, possono generare maggiori Continue reading → Continue reading →

L’opposto di dipendenza non è SOBRIETÀ – È connessione umana

Fonte: Ultra Kulture Di Johann Hari, scrittore di “Wake up World”, in cui questo scritto è stato originariamente presentato. Sono passati ormai un centinaio di anni da quando le droghe sono state vietate, e per tutto questo lungo secolo in cui si è fatta la guerra alla droga, dai nostri insegnanti e dai nostri governi ci è stata raccontata una storia sul significato della dipendenza. Questa storia è così profondamente radicata nella nostra mente che la diamo per scontata. Sembra ovvia. Sembra palesemente vera. Fintanto Continue reading → Continue reading →