Sondaggio australiano sull’efficacia delle politiche sulle droghe

Nel 2017 l’Harm Reduction Australia ha condotto un sondaggio sul pensiero dell’opinione pubblica in merito a chi in Australia lavora e affronta problematiche e politiche sulle droghe. Oltre 1.000 persone hanno risposto all’indagine, con l’80% degli intervistati impiegati in servizi front-line. I risultati hanno incluso intervistati di ogni Stato e Territorio con il 26% di risposte provenienti da regioni o aree rurali e il 2,2% da aree distanti (dalle aree urbane). Il sondaggio ha in gran parte confermato ciò che molti di noi che da Continue reading → Continue reading →

Archeologia delle droghe

Da alcuni decenni gli scavi archeologici stanno rivelando un inatteso ruolo del territorio italiano e delle popolazioni che lo abitarono, nelle origini della relazione umana con il papavero da oppio, e come secondo fulcro di addomesticamento della vite selvatica per ricavare vini autoctoni, sardi e campani. E sempre in Italia sono state ritrovate le più antiche testimonianze europee di canapa. Oltre ai reperti materiali, l’archeologia si avvale delle moderne strumentazioni utili nell’individuazione dei principi attivi rintracciabili nel vasellame, nelle mummie e negli scheletri umani, come Continue reading →

Al via la campagna della Lila sulla TasP, terapia come prevenzione

L’attuazione di serie politiche di promozione della salute è sicuramente fondata su evidenze scientifiche. Le strategie di prevenzione partono da un elemento di complessità che tiene in considerazione l’esistenza di più strumenti efficaci che vanno adeguati al contesto e alle situazioni ma senza che l’uno escluda l’altro, anzi, l’utilizzo di più strumenti aumenta il livello di protezione cui si può giungere. Tra i vari strumenti per la prevenzione della trasmissione da Hiv, la Tasp, che si attua semplicemente seguendo in maniera opportuna la terapia antiretrovirale Continue reading →

Progetto Baonps: lo stato dell’arte

Pubblichiamo parte dei risultati cui si è giunti dopo quasi 2 anni di lavoro del progetto Baonps in Italia. Scarica il pdf su Stato dell’arte Baonps Clicca per visualizzare le riprese video (a cura di Radio Radicale) del convegno di restituzione dei risultati del progetto.

Giovani e alcol tra divieti e responsabilizzazione

L’evento è parte della Settimana della Sociologia, che si terrà presso l’Università degli Studi di Torino dal 13 al 20 ottobre. Organizza l’Università di Torino. Dipartimento di Culture, Politiche e Società Referente organizzativo: Franco Prina   Caffè Basaglia – Via Mantova, 34, Torino, TO, Italia – Dalle 17:00 alle 19:30 ca. Il seminario illustrerà i risultati della ricerca su Giovani, alcol e divieti, condotta dall’Istituto Eclectica e dal Dipartimento di Culture, politica e società dell’Università di Torino, per conto dell’Osservatorio Permanente su Giovani e Alcol. Continue reading →

La rdd funziona. Facciamola funzionare! Contenuti e modulo di iscrizione

ITARDD – Progetto CSI-DP La Riduzione del Danno Funziona. Facciamola funzionare! Meeting per il rilancio di una strategia di advocacy, promozione  e sviluppo della Riduzione del  Danno in Italia Clicca sull’immagine sotto per andare al sito dell’evento   Link al programma Napoli, 17-18 novembre 2017 Sala conferenze c/o Gesco – Gruppo di Imprese Sociali Via Vicinale Santa Maria del Pianto, 61 – Complesso Polifunzionale (17 novembre: 9.30-18.30 – 18 novembre: 9.30-14.00)   La Riduzione del Danno Funziona! La Riduzione del Danno è un pilastro della Continue reading →

Convegno: restituzione dei risultati del progetto B.A.O.N.P.S.

Baonps è la prima “esperienza formale” di promozione del drug checking in Italia,dopo due anni di esperienza verranno presentati i risultati ottenuti sul campo e fatto un confronto con altre realtà europee simili. Programma   11 Ottobre 2017 a Roma Presso lo “Spazio Europa”  in Via IV Novembre 149, Roma (al piano terra) Link per le iscrizioni; evento gratuito, posti limitati (entro il 6 ottobre) Le enormi potenzialità di uno strumento per: ·         identificare  nuove  sostanze  psicoattive  e  comunicarle  sia  ai  Sistemi  di  Allerta  Precoce  presenti  nei singoli Continue reading →

Save the date – La Riduzione del danno funziona! Facciamola funzionare

Quest’anno il consueto appuntamento napoletano della rete Itardd sarà organizzato nell’ambito del progetto europeo  CSI – Civil Society Involvement in Drug Policy e avrà come obiettivo principale la condivisione di una strategia comune di advocacy della riduzione del danno in Italia. L’evento, in linea con i precedenti, è stato pensato anche come momento di formazione sulle tecniche di advocacy nel campo della rdd, con il supporto di esperti del campo e alla luce di esperienze/campagne simili in settori differenti ma accomunati dalla tutela dei diritti Continue reading →

La legalizzazione delle droghe può risolvere tutti i problemi?

Fonte: drugreporter (English) By Peter Sarosi – Trad. da Daniela Daniele La regolamentazione giuridica delle droghe è più efficace e giusta del proibizionismo. Ma davvero può risolvere tutti i problemi? No, se non c’è giustizia sociale. “Fermate la guerra alle droghe e legalizzatele!”. Sempre più persone si identificano con questo messaggio. Io sono un forte sostenitore della necessità di una riforma delle politiche sugli stupefacenti.  Ritengo infatti che sia immorale punire qualcuno perché fa uso di droghe. Sono convinto che un mercato legale e regolamentato, Continue reading → Continue reading →