Quali lezioni si possono trarre dal rafforzamento del sistema sanitario della Cina?

Fonte: biomedcentral

L’International Journal per l’equità e la salute procederà molto presto alla pubblicazione di una serie incentrata sul sistema sanitario della Cina e il progresso che è stato fatto per rafforzarlo. Qingyue Meng da maggiori spiegazioni sugli sviluppi che sono stati fatti finora.

Il sistema sanitario cinese è un campo critico di azione per affrontare i determinanti sociali e le relative disuguaglianze in tema di salute. Il sistema sanitario è uno dei principali elementi costitutivi del sistema di protezione e solidarietà sociale e contribuisce alla riduzione della povertà. Il rafforzamento del sistema sanitario mira a migliorare la salute affrontando i vincoli del sistema sanitario.

L’aumento della speranza di vita

La Cina ha raggiunto grossi successi nel migliorare lo stato di salute nel corso degli ultimi decenni. L’aspettativa di vita in Cina è aumentata dai 35 anni del 1949 ai 75 anni del 2012, principalmente a causa del rafforzamento del sistema sanitario.

La Cina si trova ad affrontare molte sfide in materia di salute durante le transizioni demografiche ed epidemiologiche tra cui una rapida crescita economica, l’urbanizzazione, l’industrializzazione, l’invecchiamento della popolazione, le malattie e i fattori di rischio legati allo stile di vita e l’inquinamento ambientale.

Dal 1950 al 1970, quando la Cina era ancora un paese a basso reddito, ha investito in infrastrutture sanitarie di base, nella formazione degli operatori sanitari, nella copertura dei meccanismi di protezione finanziari di base in espansione e nel coordinare i settori connessi alla salute. Questi sono state le principali azioni per mettere in funzione il sistema sanitario.

La Cina ha istituito un sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria a tre livelli in entrambe le zone, rurali e urbane, nel 1950 e nel 1960. La struttura e la funzione del sistema di erogazione della salute non sono radicalmente mutate, anche se sostanzialmente si è trasformata la struttura dei bisogni di salute.

Le prestazioni del sistema sanitario

Attualmente una delle principali priorità è rappresentata da come il sistema di erogazione dell’assistenza sanitaria deve essere integrato e coordinato per affrontare la rapida crescita di malattie non trasmissibili e l’invecchiamento della popolazione.

Tuttavia, il paese ha sperimentato anche un calo del livello di prestazioni del sistema sanitario. Ad esempio, il collasso di un sistema di medicina cooperativa rurale a metà degli anni ‘80 ha portato a un aumento del numero di famiglie che hanno sostenuto tragiche spese mediche; il finanziamento degli ospedali pubblici basandosi sui canoni d’utenza ha portato a un’escalation dei costi delle cure mediche e all’aumento dei bisogni di salute – non soddisfatti – dei poveri; incentivi inappropriati per gli operatori sanitari hanno portato alla concentrazione di operatori sanitari qualificati in ambito ospedaliero urbano e nel terziario.

Dall’inizio del 2009, la Cina ha implementato un nuovo ciclo di riforme del sistema sanitario, con l’obiettivo di raggiungere una copertura sanitaria universale entro il 2020. Mentre la riforma ha compiuto notevoli progressi nell’ampliare la copertura della popolazione con meccanismi di protezione finanziaria, rimangono le sfide nell’escalation dei costi, un sistema frammentato di tutela della salute e disuguaglianze in genere.

Sono necessarie conoscenze ed evidenze di come queste sfide devono essere affrontate attraverso il rafforzamento dei sistemi sanitari.